COTRONEInforma

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Cinema e spettacolo
Cinema

A teatro...

Teatro



"Omnia sunt communia"

COTRONEInforma n.123


Disponibile in Pdf

 

Resta sempre aggiornato

su notizie, eventi e cinema...

iscriviti alla nostra

newsletter...

***

 

Lascia un messaggio nel

nostro libro ospiti...Occhiolino

***

 

Inseriti nella sezione galleria

nuovi video riguardanti la

redazione...

***

Eventi e manifestazioni

Centrali Aperte: 2 e 3 Ottobre @ Lago Cecita

E-mail Stampa PDF

Sabato e domenica 2 e 3 ottobre le rive del lago Cecita accoglieranno l’edizione 2010 di Centrali Aperte in Calabria.
L’iniziativa è alla tappa conclusiva  dopo ospitato migliaia di studenti di ogni età, intere famiglie e gruppi di persone negli impianti idroelettrici di Mormanno (CS), del Coscile- Castrovillari (CS) , nella centrale termoelettrica di Rossano - la .più grande fabbrica di energia di Enel in Calabria-.
Il prossimo week end sarà possibile  partire dall’area si sosta del Cupone per andare a visitare, sabato 2 ottobre   la diga e i sistemi di sbarramento che alimentano le centrali di Mucone I e II salto, e domenica 3 ottobre  la centrale di Vaccarizzo  alimentata con le acque dell’invaso di Ariamacina, inserito in una delle più belle aree silane ed oggi importate Oasi Naturalistica.
Centrali Aperte  è    l'occasione unica per visitare gl'impianti di produzione di energia elettrica, per conoscere i progetti a tutela dell’ambiente attraverso il divertimento il gioco e lo sport.
Visitare i  siti silani  significa, ad esempio, scoprire due degli 80 luoghi dove si fabbrica l'energia.

Festa del volontariato 2010

E-mail Stampa PDF

Click per ingrandire Sabato 2 e Domenica 3 Ottobre, presso la Villa Comunale di Isola Capo Rizzuto (Kr), si terrà la IV festa del volontariato. Occasione unica per incontrarsi, discutere ed invogliarsi ad accrescere il sentimeno che ogni volontario porta dentro di se.

Il programma completo della manifestazione lo potete scaricare QUI in formato pdf.

La purezza dell'arte 27-04 Ottobre 2010

E-mail Stampa PDF

Dal 27 Settembre al 4 Ottobre si terrà presso la biblioteca civica di Quattromiglia di Rende (Cs) una mostra di pittura dei piccoli artisti della ludoteca Paporè.

L'evento è a cura della Dott.ssa Enza Tassitani e Silvia Podda.

Per l'occasione, sarà presentato il programma del nuovo corso di pittura per l'anno 2010-2011.

Vi aspettiamo!

Festa Democratica 2010

E-mail Stampa PDF

Click per ingrandireVenerdì 24 e sabato 25 settembre il Partito Democratico di Cotronei organizza la Festa Democratica 2010, presso la sala delle conferenze e piazza della solidarietà. nel corso della quale si terranno due importanti iniziative, con la presenza di esponenti regionali e nazionali dei partiti.
La prima iniziativa, venerdì 24, alle ore 18.30, ha per tema:
IL VALORE DEI PARTITI, LE ALLEANZE, LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE DEL 2011.
L’iniziativa prevede la presenza di Nico Stumpo (responsabile nazionale dell’organizzazione del PD) che coordinerà i lavori; la relazione introduttiva di Nicola Belcastro (segretario di Circolo di Cotronei), una discussione – confronto fra i principali leader crotonesi dei partiti del centrosinistra e dell’UDC, vale a dire Francesco Sulla (PD), Emilio De Masi (IDV), Alfonso Dattolo (UDC), Francesco La Bernarda (RC), Francesco Barretta (SEL), Silvano Cavarretta (SOCIALISTI) e Luigi Guglielmelli (segretario regionale Giovani Democratici).
Le Conclusioni dell’iniziativa saranno affidate al Senatore Adriano Musi (Commissario regionale PD).
A conclusione dell’iniziativa il Commissario Musi incontrerà i giovani democratici della provincia di Crotone.
La serata sarà allietata dal gruppo musicale OVER ’90 in concerto.


La seconda iniziativa, sabato 25, alle ore 18.00, ha per tema:
LA CRISI ECONOMICA E SOCIALE: LE RICADUTE NEGATIVE IN ITALIA E NEL CROTONESE
Introduce la discussione Nico Stumpo (responsabile nazionale dell’organizzazione del PD) ed a seguire si confrontano il Sindaco di Crotone, Peppino Vallore, i segretari provinciali di CGIL,

Centrali aperte il 25 settembre a Rossano

E-mail Stampa PDF

Un'incredibile giornata tra divertimento, gastronomia, cultura, musica e spettacolo, sabato 25 settembre  'Centrali Aperte' sulle rive dello Jonio.  Una giornata in allegria da trascorrere insieme alla gente di  Enel che accompagnerà gli ospiti  in percorsi guidati per conoscere la più grande “fabbrica”  di Enel in Calabria. Centrali Aperte è un’occasione unica per conoscere il lavoro dei tanti tecnici  che con le loro fatiche fanno in modo che le case degli italiani si illuminino ad un semplice click. La Centrale Termoelettrica di Rossano,  è una delle altre 80  fabbriche dell'energia che si aprono al pubblico per raccontare la scienza, la tecnologia , per far scoprire i progetti a tutela dell’ambiente, dell’arte e della cultura attraverso il gioco e lo sport. Lo spettacolare impianto tecnologico della Centrale di Rossano  accoglierà quanti vorranno arrampicare in stile free le pareti appositamente attrezzate o scorazzare (condotti da espertissimi istruttori) con super tecnologiche mountain bike per ammirare  gli scenari bellissimi che solo il golfo di Taranto sa offrire.  Le alternative sono altrettanto attraenti, 6 postazioni Nintendo wii faranno da test per chi vorrà verificare la propria abilità con i simulatori di tennis, o di SuperMarioCart, mentre dei maestri di pittura appronteranno una estemporanea fornendo agli ospiti i primi rudimenti di tecnica per  la “costruzione” del proprio dipinto. L’accoglienza degli ospiti, la cura dei luoghi che ospiteranno la manifestazione sono affidate ai tecnici  che  accompagneranno gli ospiti nella degustazione dei migliori prodotti della gastronomia calabrese e a godersi gli spettacoli approntati per la serata. Infatti, una breve pausa e ci si potrà accomodare nell’area spettacoli appositamente allestita per assistere alla simpatica esibizione  degli allievi  “ballerini”  della  “THE ART OF BALLETT” diretti da M. Mingrone che spianeranno la strada alla voce di Verdiana.  La cantante rossanese non ha bisogno di presentazioni essendo accreditata dai complimenti di Raffaella Carrà, dall’apprezzamento di Giorgia e da un curriculum che parla da sé. La  calda e bellissima voce di Graziella Veneziano farà da preludio allo  spettacolo di musiche e danze, di fattura raffinatissima, ispirate  re del pop MICHAEL JACSON. Lo spettacolo infatti ha per titolo “THE KING OF POP” ed è un vero e proprio tributo, che, sotto la direzione artistica di Stefano Stoppani, la CrazyGang dedica  all’idolo americano recentemente scomparso.

Vieni a divertirti con noi  nei luoghi dove nasce l'energia.

MotorSila 2010

E-mail Stampa PDF

Il Villaggio Baffa, ospiterà dal 17 al 19 settembre una importante manifestazione di motori dell’estate calabrese. L’iniziativa denominata MOTORSILA si avvale del patrocinio e della collaborazione dell’amministrazione comunale di Cotronei che per il tramite del sindaco Mario Scavelli e dell’assessore al turismo Giuseppe Pipicelli, hanno sin da subito condiviso questo progetto – evento che vedrà una serie di manifestazioni collaterali con professionisti e addetti ai lavori provenienti da ogni parte d’Italia. Per la prima volta in questa parte di Calabria si potranno apprezzare con il MAD RACE e grazie al gruppo sportivo LUPI DELLA SILA una serie di fuoristrada che si scateneranno in ostacoli naturali e rocciosi all’insegna del rischio e dell’avventura. Ampio spazio sarà dedicato ai GO KART con una tappa del campionato regionale promossa dalla Lega Piste Nazionale, ma anche educazione stradale

Presentazione del Docu-Film "La Sacra Spina"

E-mail Stampa PDF

Giovedì 16 Settembre 2010 - Appuntamento alla Sala delel Conferenze di Cotronei alle ore 19:00 per la presentazione ufficiale del Docu-Film "La Sacra Spina".

Il docufilm, Dionisio Sacco e la Sacra Spina di Policastro, descrive il lungo viaggio della Sacra reliquia intrapreso in Francia nel 1523 e conclusosi nello stesso anno sulle colline di Policastro presso la chiesa di Santa Maria delle Grazie.

Tuttora la Sacra reliquia è venerata nel Santuario della Santa Spina di Petilia Policastro. Il docufilm è ambientato intorno al 1500 e narra l'avvincente storia dell'arrivo, nel 1523, a Policastro, di una spina appartenente alla corona di Gesù Cristo, ricevuta in dono dal policastrese Dionisio Sacco, padre spirituale della regina di Francia Giovanna di Valois.

Il regista si è avvalso di musiche originali, realizzate dal maestro Luigi Benincasa di S. Giovanni in Fiore, mentre il trucco è stato affidato a Caterina Marrazzo, la direzione della fotografia a Massimiliano Medaglia, con comparse e protagonisti della zona.

ROCCELLA JAZZ FESTIVAL 2010 TRENT’ANNI DI RUMORI MEDITERRANEI E LE MEMORIE FUTURE

E-mail Stampa PDF

Foto 1 - Click per ingrandireQuest’anno ricorre il trentennale del festival jazz Rumori mediterranei di Roccella Jonica, trent’anni ben portati, inalterato il suo potere seduttivo, la cui forza risiede nella felice impostazione per il suo aprirsi alle musiche di confine del jazz, a cercare nuove mediazioni artistiche:letteratura, poesia, scrittura, teatro, fotografia, cinema; scevre da chiusure preconcette.
Il festival di Roccella si è ormai affermato come uno dei grandi appuntamenti  della musica jazz nel nostro paese, con una sua peculiarità, lontano dagli aspetti di una musica di consumo, consuetudine  di molti festival estivi. Guardando il bicchiere mezzo pieno potremmo dirlo con le parole di Roland Barthes «la regola è l’abuso, l’eccezione è il godimento».  
Memorie future, questo il titolo dell’edizione 2010, tra passato e futuro, al centro il presente in continua oscillazione  tra ciò che è stato e ciò che sarà. Il festival dei Rumori mediterranei nella sua ininterrotta programmazione ha mantenuto inalterata la sua struttura, alla costante ricerca come sostiene il direttore artistico Paolo Damiani: «di immaginare nuovi sviluppi che non si accontentino di celebrare la maestria tecnica ma cercano di inventare nuove ipotesi narrative, musiche future che rischino e commuovano». Un approccio quello del festival roccellese  trasversale legato cioè alla sperimentazione, alla contaminazione e all’interazione di diverse forme d’arte, una valorizzazione della differenza, attraverso il confronto tra musicisti appartenenti a diverse aree geografiche con i quali costruire nuovi percorsi e nuove forme musicali.

Pagina 9 di 13

You are here Eventi e manifestazioni