COTRONEInforma

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Rifiuti, rifiuti, rifiuti ...

E-mail Stampa PDF

E chi lo avrebbe mai detto e pensato che prima o poi si sarebbe finito ad immortalare accumuli di immondizia… Cumuli di immondizia - Via Laghi Silaniovvero discariche a cielo aperto ai cigli delle strade?!

Come ormai da qualche giorno accade anche nella nostra cittadina, i rifiuti non vengono raccolti e li si lasciano accumulare ai cassonetti .
Tutto sembra scorrere tranquillamente e nessuno pare interessarsene se non nel momento stesso in cui ci si trova a passarci davanti e l’inevitabile tanfo dei rifiuti ormai in putrefazione si fa strada verso il nostro olfatto.

È incredibile ma è vero… si produce tanto rifiuto che non si è più in grado di smaltirlo. Se ne produce così tanto che non si sa più dove metterlo. Eppure tante chiacchiere sono state fatte.

È bene fin da ora precisare che quanto si riporta non vuole certo essere un attacco verso le amministrazioni locali in quanto il discorso è di certo ben più vasto e non si può/deve  limitare solo ad un piccolo paesino del sud Italia quale il nostro.

Ma è palese e fin troppo ovvio che ancora una volta, ancora per un altro argomento, come se non bastassero tutti gli altri, ci si trova di fronte alla pessima gestione della 'cosa pubblica'.

Non è pensabile che i cittadini debbano soffrire tali disservizi. Non è eticamente corretto che i rifiuti di uno, vadano ad intaccare la serenità dell’altro! Non è affatto sano avere cassonetti straripanti di sporcizia di cui ogni animale se ne fa banchetto! Non è corretto che i cittadini elettori che votano e scelgono il loro rappresentante affinché esso risolva i problemi, si debbano invece mettere loro a far fronte a tali disservizi.

È giusto invece che chi governa, chi ha fatto la scelta di governare un paese, una regione, una nazione, si faccia carico del gravoso peso che la sua carica gli comporta. Oneri e responsabilità che devono pesare e che non possono essere scrollati con la classica menata alla politichese!
Di possibilità c’è ne sono tante per giungere alla soluzione dello smaltimento/recupero dei rifiuti, e di sicuro lungimiranti politici, che per le loro campagne si sono fatti dei progetti le loro spade, naturalmente ne saranno a conoscenza! O no?!

Impianti di selezione e recupero, Impianti di compostaggio, termovalorizzatori ad impatto ‘quasi’ zero, differenziata! … tutto con alla base l’opportuna sensibilizzazione o meglio ancora, informazione ai cittadini!

Probabilmente però, chi mira alla poltrona nel ‘bel paese’ non pensa davvero a gestire il territorio al meglio… probabilmente chi va a governare pensa a fantasmagorici progetti futuristici che faranno decollare il nostro paese e, sicuri di questo perseverano la strada dello sperpero delle risorse… purtroppo però, il futuro non lo si accoglie con le strade piene di immondizia e che futuro sarà se non ci si da una regolata e si iniziano ad implementare sistemi idonei a far vivere meglio l’individuo?

Ognuno si assuma le proprie responsabilità!

Rifiuti depositati - L.go Stadio Cotronei (Kr) Cumuli di immondizia - Via Laghi Silani
You are here Home