COTRONEInforma

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Cinema e spettacolo
Cinema

A teatro...

Teatro



"Omnia sunt communia"

COTRONEInforma n.123


Disponibile in Pdf

 

Resta sempre aggiornato

su notizie, eventi e cinema...

iscriviti alla nostra

newsletter...

***

 

Lascia un messaggio nel

nostro libro ospiti...Occhiolino

***

 

Inseriti nella sezione galleria

nuovi video riguardanti la

redazione...

***

A teatro

Le arti del gesto a Versailles nel network "Nuovo teatro popolare"

E-mail Stampa PDF

Sono in corso a Versailles, dal 29 maggio, gli INCONTRI INTERNAZIONALI PER UN NUOVO TEATRO POPOLARE, che hanno inaugurato il festival "Le mois Molière". Nell’ambito degli incontri, presieduti dal Sindaco di Versailles Francois de Maziéres, è stato presentato il progetto della Residenza Teatrale di Cotronei "Le arti del gesto". L'invito era stato rivolto qualche mese fa perché il progetto è stato ritenuto un progetto pilota a livello europeo per la sua particolarità e originalità nel porre su unico filo conduttore la formazione, la produzione, la programmazione e la promozione del territorio.

Teatro. Ferruccio Soleri al Teatro Comunale di Cotronei

E-mail Stampa PDF

Evento straordinario al Teatro Comunale di Cotronei. Ferruccio Soleri il più grande Arlecchino del mondo sarà nella nostra cittadina per tre imperdibili serate. Venerdì 18 e sabato 19 maggio alle ore 20:30, domenica 20 maggio alle ore 18:00.

Teatro. Rinviato lo spettacolo "Concerto pour deux clowns"

E-mail Stampa PDF

A causa dell'indisposizione di uno degli attori della Compagnia francese di Les Rois Vagabondes lo spettacolo previsto per venerdì 4 maggio "Concerto pour deux clowns" al Teatro Comunale di Cotronei, nell'ambito delle attività della Residenza teatrale "Le Arti del Gesto" è rinviato a data da definirsi.

Tre grandi interpreti della scena teatrale contemporanea al teatro di Cotronei

E-mail Stampa PDF

A partire da sabato 28 aprile tre grandi eventi teatrali con tre grandi nomi della scena contemporanea saliranno sul palco del teatro comunale di Cotronei nell’ambito del progetto “Le Arti del Gesto”.

Ad aprire questa trilogia sabato 28 aprile l’attrice russo cubana Renata Mezenov sa con “Comodin. Nostalgia dell’arcobaleno”. Comodin, un pagliaccio frustrato, è uno dei quattro personaggi dell’opera del drammaturgo cubano Joel Cano, “Time ball o il gioco di perdere il tempo”. “Attraverso musiche, danze e canti – dichiara l’attrice renata Mezenov Sa - Comodin rimpiange le sue radici e parla della sua vita raccontando storie d’amore. L’ossessione d’un commediante senza terra che viaggia in solitudine è il cammino intransitabile che porta all’albero irraggiungibile. Il suo destino è dondolarsi tutta la vita dall’altra parte con un sogno che fa danzare nel suo corpo muto la voce del suo amore impossibile. Perché Comodin? Perché la sua voce non ha confine d’identità. Perché attraverso le sue frustrazioni posso riportare al presente le gioie del passato il cui ricordo mi fa ancora piangere”.

Teatro. Sabato 28 aprile di scena "Comodin. Nostalgia dell'arcobaleno"

E-mail Stampa PDF

Renata Mezenov saSabato 28 aprile presso il Teatro Comunale di Cotronei andrà in scena “Comodin. Nostalgia dell’arcobaleno” assolo tragicomico, scherzoso e malinconico di e con Renata Mezenov Sa  testi di Joel Cano, Ciro Menale e Renata Mezenov Sa.

“Comodin, un pagliaccio frustrato, è uno dei quattro personaggi dell’opera del drammaturgo cubano Joel Cano, “Time ball o il gioco di perdere il tempo”.

Pagina 1 di 8

  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  5 
  •  6 
  •  7 
  •  8 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »
You are here A teatro